Caro Presidente Moro…

Caro Presidente Moro,

mi chiamo Tiziana e oggi compio 33 anni. Sono nata il 9 maggio del 1978, esattamente nello stesso giorno in cui il Suo corpo senza vita fu ritrovato in una Renault4 a Roma, in Via Caetani, a pochi metri dalle sedi nazionali della Democrazia Cristiana e del Partito Comunista Italiano.

Ad ogni compleanno, puntualmente, mio nonno o mia mamma non potevano esimersi dal commentare “Ah, quel giorno… ah, povero Moro… E povera Italia”, il che non è esattamente quello che una bambina vuole sentirsi dire nel giorno della sua festa. Ormai è certo: ho trascorso più compleanni con Lei, con la sua memoria intendo, che non con i miei genitori o parenti.

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Cinema, Mia Vita, Notizie e politica, PERSONAGGI, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Buon compleanno, Italia.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il parrucchiere 2.0 …e l’antica lezione del Gattopardo.

“No vabbè… mi stanno prendendo in giro”.
Giuro che è la prima cosa che ho pensato oggi dal parrucchiere.
Mia madre stamattina, forse vedendomi provata dal solito viaggio insonne in autobus, tutta la notte da Roma alla Calabria, mi consiglia di andare dal parrucchiere e mi prende lei stessa  un appuntamento.
Ore 16,30 all’ “Istituto di Bellezza”.
Arrivo e il parrucchiere (che conosco vagamente) è ancora impegnato e mi dice:
“Mi sbrigo subito, intanto le faccio portare un caffè”… Arriva una ragazza gentilissima che mi chiede: “Signora, ma lei è già nostra cliente?”

Allora, già mi chiami “signora” e solo per questo entri di diritto nella lista delle prime dieci persone che odio di più. E poi non so, non rispondo. Forse, qualche anno fa…
“Va bene non si preoccupi, adesso vediamo che taglio fare”.
Intanto arriva un’altra ragazza con un caffè.
Mentre me lo bevo arriva la prima…e non ha il solito catalogo, no…

Continua a leggere

Pubblicato in Intrattenimento, Mia Vita | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un viaggio chiamato “Vita”

E pensare che non ci volevo neanche andare, al cinema, quella sera. Ero stanca, venivo da una settimana pesante e l’unica cosa di cui avevo bisogno era un letto. Ma…

«Ci dobbiamo andare – dice lui – il soggetto è di Dave Eggers!».
Eggers chi, quello che ha scritto L’opera struggente di un formidabile genio, il libro che ho comprato perché tu ne eri entusiasta e perché ogni volta che leggo questo titolo non posso fare a meno di pensare a te?
«Sì, è lui. E la regia è di Sam Mendes».
Addirittura… Quello che con American Beauty ha preso non so quanti Oscar?
«Sì, è proprio quello».
O mio Dio, un altro “ritratto impietoso della società americana contemporanea”, come si leggerebbe nelle migliori riviste di cinema?… No no, aspetta… Prima che cominci anche a raccontare la trama, cedo. Il cinema, almeno… qual è? Quello a Trastevere?… Ok, mi hai convinto. Guardo il letto e il pigiama con una punta di tristezza e dico loro arrivederci a più tardi. Speriamo solo di non dovermene pentire.

Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

Checco Zalone: istruzioni per l’uso

Muovendomi con circospezione tra i vari Boldi e De Sica, Aldo, Giovanni e Giacomo che come ogni anno imperversano nelle sale cinematografiche durante le festività natalizie, ho inaugurato il mio 2011 con la visione di Che bella giornata. Entusiasta di Cado dalle Nubi, il primo film di cui è protagonista Checco Zalone, sono andata al cinema fiduciosa e le mie aspettative sono state soddisfatte. Si tratta di una vera commedia all’italiana, con una trama divertente ma ben strutturata, e dunque molto distante dall’imbarazzante pochezza dei vari cinepanettoni, un’inutile accozzaglia di gag scontate e volgari, senza né capo né coda.

La comicità di Checco Zalone, al secolo Luca Medici, protagonista e coautore del film assieme a Gennaro Nunziante, è intelligentemente cinica.

Zalone è come la Littizzetto, si è inventato questo personaggio che sa essere “volgare con garbo”,passatemi l’ossimoro, perché certe cose che risultano offensive e oscene, se a dirle è un tipo che sembra un po’ un facilone e che ha un’aria da “puro”, allora fanno ridere. E anche riflettere.

Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Buon Natale a tutti!!!

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

E di nuovo cambio casa…

Pubblicato in Citazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento