e come si fa…

…ragazzi, lo sto proprio trascurando, questo blog…e per chi mi conosce questo vuole dire che sto trascurando un po’ me stessa, in generale!…ma che dire…credo che sia un po’ colpa di tutte le novità che sono intervenutedùnella mia vita,ultimamente…come si dice…"sto prendendo le misure"…e spero di non metterci troppo!:-) …potrei dire che il blog è in fase di ristrutturazione, come la sottoscritta, e farei bella figura…ma più in generale, sono io che devo fare come si fa come le cartucce delle stampanti…mi devo rigenerare!…e quindi aspettatevi prossimamente una Tiziana più viva ed attiva che mai, promesso!

Intanto, per dare un senso a questo intervento, potrei fare un breve commento al film vincitore del premio Oscar come miglior film dell’anno, "The Millionaire",che finalmente ho visto anche io, dopo il mondo intero…meglio tardi che mai…
Che dire…la storia è molto bella, recitata con grande intesità da attori a me sconosciuti ma davvero molto bravi…mi è sembrato un esperimento a metà strada tra Hollywood e Bollywood riuscito benissimo…c’è il grande sogno americano, quello del ragazzo che dal niente diventa un milionario e c’è la realtà indiana…ossia, che non può essere che ciò accada, perchè chi nasce povero in India deve restare povero tutta la vita…Mail miracolo americano schiaccia l’occhietto dalla globalizzata tv di stato…ecco il giovane orfano e sfollato delle Bidonville di Bombay coronare il sogno di una vita…che, badate bene, non è il denaro, ma bensì ritrovare l’unica ragazza che abbia mai amato…Storia di buoni sentimenti che si innesta nella Storia di un Paese martoriato da guerre civili e conflitti internazionali…una storia che riesce ad emozionare…Il pregio più grande di questo film (oltre la fotografia, naturalmente)?…il fatto che sa regalare allo spettatore un’idea che, in questo periodo di crisi nerissima, vale quanto l’oro…l’idea, cioè, che ci sia ancora una speranza…e soprattutto che essa dipende da ciascuno di noi.
Assolutamente da vedere…film adattissimo all’Era "Obama"…quindi noi Italiani lo comprenderemo un po’ a fatica! … 🙂

Annunci

Informazioni su Tittypssc

"Padrona di niente, schiava di nessuno"
Questa voce è stata pubblicata in Mia Vita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...