torniamo seri per un attimo…

…questo poche righe la dicono lunga sulla mia idea di "apolitico"…
 
 
L’ANALFABETA POLITICO
Bertold Brecht

Il peggiore analfabeta è l’analfabeta politico
Egli non sente, non parla,nè s’importa degli avvenimenti politici.
Egli non sa che il costo della vita,il prezzo dei fagioli,del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche.
L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica.
Non sa l’imbecille che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante il peggiore di tutti i banditi, che è il politico imbroglione, il mafioso corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.

 
Annunci

Informazioni su Tittypssc

"Padrona di niente, schiava di nessuno"
Questa voce è stata pubblicata in Citazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...